nina's research

Video

Loading...

sabato 20 novembre 2010

skyline

Argomento n°2:
mentre camminavo, e fotografavo Istanbul, l'unico pensiero costante è stato: "Vorrei poter fotografare gli odori e i suoni di questa città."

Müezzin, clacson, la lingua turca, odore di pesce, bambini che gridano, profumo di cibo, frutta, pane, l'odore del çay.


Invece ho potuto portare con me solo la nebbia, e lo skyline.



Nessun commento:

Posta un commento